Logo di Qype Iscriviti a Yelp

Qype e Yelp si sono uniti per offrirvi più recensioni, più attività e una community più grande! Continua a leggere.

Mappa
Modifica

Recensioni Consigliate

La tua fiducia è la nostra preoccupazione principale, per cui le attività non possono pagarci per alterare le proprie recensioni. Continua a leggere.
  • 4.0 stelle
    12/1/2012

    ... ore 14.00 sono in zona, ho un incontro alle 15 e l'appetito non manca, sono con un collega, entriamo .. l'ambiente è elegante e ben curato, pochi coperti e la monoesposizione lo rendono molto "confortevole". Non sono tanti i piatti riportati dalla carta ma subito appare evidente la ricercatezza e la creatività dello chef, i principali piatti sono dedicati al Baccalà.
    ovviamente non so cosa scegliere ma, fortunatamente, passano due spaghetti con polpette di baccalà, porri e pomodorini e ... sono loro a scegliere me. ordino e nell'attesa mi faccio portare un insalata verde con crostini, pomodorini e spezie... quando assaggio il primo crostino con l'insalata capisco che ... sono fortunato e lo chef è veramente bravo. arrivano gli spaghetti, straordinari! il mio collega invece ha scelto baccalà in umido su polentina... "assaggio d'obbligo" ... perfetto! ... dimenticavo nel piano sottostante c'è un' altra saletta molto accogliente ed intima.
    Il prezzo è assolutamente accessibile specie se rapportato alla qualità, purtroppo non ho idea della lista dei vini ... il lavoro chiama ... ma ci ritornerò di sera!

  • 3.0 stelle
    7/7/2012

    Ci sono stata qualche tempo fa, con un buono che prometteva menu a base di baccalà per due persone: avevamo deciso di portare anche i bambini. Il posto è carino e accogliente, modaiolo direi. i gestori simpatici. devo dire però che arrivando col buono non ci siamo sentiti proprio i "benvenuti", e avrei voluto chiedere cosa fanno le convenzioni a fare se poi non gradiscono i clienti che si presentano col buono, ma pazienza. Poi, mi sono presentata verso la scadenza del mio buono, e allora mi è stato detto che c'erano limitazioni sul menu.... ahi ahi... Comunque, abbiamo mangiato piuttosto bene, anche se concordo, nulla di speciale, il baccalà era piuttosto "maltrattato" nelle ricette, spesso un pò asciutto. la sorpresa è venuta per i bambini: sono stati accolti devo dire con gran festa, ma hanno mangiato un piatto a testa (per lei, gnocco fritto e affettato, per lui cotoletta e patate), più il dolce, e il conto per loro soli superava i 50 euro!!!
    per quanto sia un bell'ambiente, non so se ci tornerò.

  • 5.0 stelle
    19/9/2011
    Primo recensore

    Un ambiente intimista ed elegante. Un angolino defilato e tranquillo a due passi da Corso Como e quattro da Brera, dove tre giovani imprenditori , Monica, Alessandro e Fabrizio hanno da poco avviato una ristorazione innovativa, sul tema del baccalà. Un giovane chef, già maestro anche nella presentazione dei piatti unisce sapientemente antiche ricette con ingredienti e modi di preparazione innovativi. Il risultato è una cucina dai sapori delicati e sempre originali. L'nterno è suggestivo, con cinque candeline accese al centro, tonalità beige alle pareti e sui tavoli, tre livelli, una tavernetta con mattoni a vista, occupata spesso da feste a tema, alle pareti un ritratto di Marilyn e vetrinette con bottiglie di pregio. Sono possibili due offerte di menù, a prezzo fisso, utilizzabili anche grazie alle offerte di acquisto collettivo. Sabato sera abbiamo preferito curiosare nella lista, siamo in tre e scegliamo , fra i vini, un rosè di Montalcino "Cava d' Onice", 2010, 13,5° rosato intenso, particolarmente sapido e robusto. Per antipasto due Caesar salad alla moda milanese, deliziose capesante in camicia preparate con cognac e dragoncello e per me un piccolo carpaccio di baccalà, con filetti arlecchino e dress agli agrumi, che hanno trovato delizioso anche i miei commensali, che non adorano particolarmente questo tipo di pesce. Per loro lo chef ha preparato un eccellente filetto di manzo briand con la sua salsina e strepitosi yakitori di cinta senese con salsa di miele, arancia e rosmarino. Questa specialità, letteralmente uccelletti alla griglia è un indovinato connubio fra una particolare carne suina toscana e un modo di preparazione di origine nipponica. Risultato eccellente. Fra l' altro merita menzione anche la ricerca degli ingredienti, olio di S. Gimignano, sale grigio di Bretagna, sale azzurro dell' Iran. Per me un baccalà crumble con porri e cipollotti parmentier, preparazione alla francese, un altro piatto innovativo, dal gusto delicato, che ho trovato eccellente.

    Per finire al postro del solito sorbetto, la sorpresa di un eccellente yogurt, con minuscole scagliette di frutta fresca e secca.

    Da ritornarci!

Pagina 1 di 1