Logo di Qype Iscriviti a Yelp

Qype e Yelp si sono uniti per offrirvi più recensioni, più attività e una community più grande! Ulteriori informazioni.

Mappa
Modifica

Recensioni Consigliate

×
La tua fiducia è la nostra preoccupazione principale, per cui le attività non possono pagarci per alterare le proprie recensioni. Continua a leggere.
  • 4.0 stelle
    10/5/2014
    5 check-in qui

    La Cité é un luogo di ritrovo che va oltre la semplice caffetteria.
    Si può andare il pomeriggio per rilassarsi, per conoscere qualcuno in questo spazio aperto, tra sedie, divani e altro ancora. Oppure la sera il locale diventa colmo al punto di riempire tutta la strada circostante di giovani.
    La filosofia che sta dietro un pezzo di torta, un tè oppure una birra è quella di gustarla insieme a qualcuno. Anche se si è soli non si è mai disturbati dalla presenza di qualche nuovo cliente, unico nel suo genere.
    Il giorno è possibile leggere e sfogliare molti libri e riviste, potete trovare un'interessante raccolta di fumetti e cinema.
    Se le parole non bastano la sera spesso ci sono concerti jazz con strumenti dal vivo.
    Cultura e divertimento ci piacciono in questo Oltrarno rinfrescato!

  • 3.0 stelle
    26/5/2014
    1 check-in qui

    Ideale per chi vuole un ambiente informale e accogliente, dove trascorrere una piacevole serata con buon musica.
    E' davvero caratteristico, vi consiglio di sedervi ad un tavolino all'interno e guardarvi intorno, tutto è molto semplice ma ben organizzato, si può ballare un pò e bere della buona birra.
    L'ambiente è frequentato da italiani ma anche da molti stranieri, quindi si respira un'aria internazionale che a volte fa pensare di essere all'estero..il che è sempre una bella sensazione :-)

  • 4.0 stelle
    16/2/2014

    Ho tanto sentito parlare della cité, alla fine ci sono capitato per caso...
    Che dire, è suddivisa su 2 livelli, di cui uno soppalcato, ci sono varii tavoli e divani, ma il fine settimana se non si arriva presto è praticamente impossibile trovare un posto a sedere... Il locale nel weekend si riempie a tal punto che è difficile anche solo portarsi il bicchiere alla bocca... ci sono delle live session di musicisti più o meno conosciuti.
    I prezzi non sono propriamente economici, ma comunque in linea con i locali della zona.
    Se si va durante la settimana invece nessun problema.

  • 5.0 stelle
    2/2/2014
    1 check-in qui

    Davvero un bel posto!
    Non ci sono mai stato la sera perché è sempre pieno visto i frequenti eventi che propongono.
    Ma è un bellissimo locale anche il pomeriggio, adatto ad una giornata di studio, di relax o di romanticismo, sorseggiando un tè o un caffè, e ascoltando buona musica di nicchia, spesso jazz.
    Un locale di cui firenze aveva davvero bisogno.
    5 stelle senza dubbio

  • 3.0 stelle
    20/2/2013

    Luogo molto accogliente e stimolante, scegliete con accortezza orario e giorno a seconda se volete stare tranquilli in santa pace o se al contrario avete voglia di caos :)
    La cosa che mi è dispiaciuta è che ogni volta che ci sono stata, nel dopocena quindi non tardissimo, le cibarie scarseggiavano...

  • 4.0 stelle
    12/8/2012
    1 check-in qui

    Non solo un bar, caffè, ma un luogo particolare innovativo a Firenze. Non solo puoi berti un caffè o un tè e leggerti un buon libro, ma puoi anche partecipare a serate diverse dal solito. Serate di tango, concerti jazz, tutto molto informale e divertente. Il personale è sempre gentile e d'inverno è difficile trovare un tavolo libero.
    Adoro trascorrere qualche serata informale tra gli scaffali di libri. Lo consiglio vivamente!

  • 4.0 stelle
    9/1/2013
    7 check-in qui
    Elencato in Sfida 100 Yelp

    Diciamo che il punto forte della Citè, quello che fa sì che gli stia dando 4 stelle, sono i concerti e le performance in vetrina.
    Ieri sono giusto stata al concerto di alcuni amici e devo dire che è stata proprio una bella serata!
    Il locale era pieno, e l'atmosfera gioviale. Certo han contribuito alla causa anche i "Canaglia acustica", ma sicuramente anche il posto, che è piccolo ed accogliente.

  • 3.0 stelle
    23/12/2011

    Massì...La citè libreria cafè è uno di quei posti che si presentano molto bene, caffè letterario/artistico luogo un po' alternativo per frikkettoni...si per frikkettoni coi soldi però, esattamente la categoria di persone che frequento meno volentieri e che questo posto attrae come le api al miele..
    Per il resto la libreria citè offre il servizio wireless, caffetteria, vineria e delle belle seratine musicali, specialmente di generi che negli altri locali non capita spesso di ascoltare. L'altra sera mi sono beccato un bel concertino jazz-swing di un gruppo che era davvero coinvolgente. Diciamo però che in generale preferisco frequentare questo posto al pomeriggio, per leggere un bel libro bevendo un tè, piuttosto che alla sera, per il motivo di cui sopra.
    E per fare il frikkettone con i soldi, ci vogliono i soldi ed un locale che te li spilli, esattamente quel tipo di locale che è la citè.

  • 4.0 stelle
    1/3/2012

    La Cité è sicuramente un posto originale ed unico nel panorama fiorentino.

    Stile caffé letterario alla francese si presenta come un posto caloroso e piacevole dove passare di pomeriggio, a sfogliare uno dei loro libri, studiare, andare su internet, giocare a scacchi, o semplicemente rilassarsi sul divano, tutto ció accompaganto da una delle tante varietà di tè o cioccolata calda ed una musica piacevole.

    Il locale è bello, a due piani, la decorazione originale e varia, troverete sempre qualche quadro e fotografia interessante sulle pareti.
    Inoltre offre tanta varietà nei suoi eventi serali, ma anche pomeridiani, dalle conferenze a tema alle mostre fotografiche, dalle letture di racconti ai concertini di ogni tipo, fino alle serate danzanti a tema.

    Va detto che di sera cambia un pó la clientela, ma dopo di tutto siamo nell'ormai zona IN di San Frediano e qualcuno che viene pensando piú a farsi vedere che a divertirsi c'è sempre..

    Tuttavia questo non è lo spirito del locale, la simpatia e semplicità dei baristi lo dimostrano..
    Se parte la musica buttatevi in pista e vedrete che la maggioranza della gente si sfoga e si diverte!

    Aprite un altro piano!!

  • 4.0 stelle
    4/4/2013
    3 check-in qui

    Questo locale in uno dei quartieri più vivi di Firenze di giorno è un tranquillo caffè letterario dove prendere un tè ed ascoltare buona musica, la sera un animato (ed affollato) locale dove ascoltare musica dal vivo o assistere a spettacoli. Ambiente accogliente, staff cordiale, prezzi nella media (6 euro cocktail, 4 euro il viino). Unica pecca: non è molto grande, si riempie facilmente e capita spesso di perdersi delle belle serate.

  • 5.0 stelle
    7/4/2010
    Primo recensore

    La Citè è una libreria Caffè dove andare a distendersi leggendo opere controcorrente e dedite allo smantellamento del pensiero comune, di tutto quanto è consumismo, merceologico, politichese brutto, religioni oppiacee, e libri favorevoli all'interazione ed integrazione multiculturale, al pensiero progettuale, musicale e libero.
    Si può ordinare da bere, un'ora di free wi-fi, scegliere qualsiasi cosa da leggere in una delle salette allestite in maniera eclettica con panche, divanetti, cuscini, tavolini, la sala soppalcata è molto carina.
    Alla sera vivace, affollato, trasborda sulla strada, offre concerti jazz, jam session, musica multietnica e rock.
    Vi piacerà, si sta molto bene.

  • 4.0 stelle
    20/3/2013

    E' senza alcun dubbio uno dei miei posti preferiti a Firenze. Amo la zona S. Frediano e S. Spirito e La Citè offre svariate possibilità: ambiente intellettuale, possibilità di sorseggiare un tè o del vino leggendo un libro, un luogo che la sera si trasforma in una vera e propria vetrina di spettacoli di ogni genere, sempre abbastanza alternativi. Artisti di strada, ballo, musica, letture, c'è davvero di tutto. L'unica pecca è lo spazio troppo ridotto, che al contempo si trasforma nella particolarità del locale.

  • 3.0 stelle
    19/3/2012

    Sei uno spirito bohemien, odi i classici luoghi dove conta quello che indossi, vuoi fuggire dai classici locali del centro storico, allora questo potrebbe essere la tua isola felice. Aldilà che è un bar più unico che raro per la sua atmosfera letteraria e per il grande programma di attività che offre (letture, corsi di ballo, concerti...) ti fa venire voglia di leggere un libro anche se sei allergico. L'unico piccolo problema sono le minuscole dimensioni: trovare un tavolo è un'impresa infinita! Però appena lo troverete, riprendetevi con un bel thè e biscotti!

  • 3.0 stelle
    12/11/2012

    Covo degli hipster fiorentini, la Citè di per se non è un brutto posto. Non c'è molta scelta su cosa bere, ma la sera spesso ci sono "spettacoli" interessanti. Soprattutto quando fanno Jazz ci vado volentieri.

  • 3.0 stelle
    18/1/2013
    Elencato in Yelp 100 Challenge

    Il posto sarebbe veramente carino...libri ovunque, un bar per consumare ciò che più ci alletta, divanetti e tavolini, prese per il computer...ovunque persone che leggono, chiacchierano sottovoce o lavorano al pc. Purtroppo però la linea wi-fi, che la prima volta ha un costo di 1 euro, è veramente lenta e addirittura se ci sono troppi utenti connessi non funziona proprio. Ci sono stata un pò di volte con colleghi e amici ma dopo aver riscontrato questo problema abbiamo optato per non tornarci più a lavorare e a cercare altri posti

  • 4.0 stelle
    27/2/2012

    Quando sono entrata mi è sembrato un po' come essere ripiombata una caffetteria di San Francisco...con la connessione wi-fi e una tazza di thè in mano ho trovato la mia dimensione ideale. Sì perchè in Italia non si trovano locali del genere, dove solitario puoi sederti su un divanetto e farti gli affari tuoi davanti al tuo mac oppure trovare l'occasione di sfogliare uno dei libri in consultazione.
    In Italia abbiamo infatti quella necessità di andare sempre a prendere un caffè oppure fare una bevuta con un gruppo folto di amici....altrimenti ci si sente soli e giudicati male dagli altri. Nonostante venga frequentato da frikkettoni figli di papà, alla citè puoi leggere, meditare, rilassarti e utilizzare questo luogo, se vorrai, per scambiare pensieri intellettuali con chi si trova in quel momento al tavolino a fianco. Al pomeriggio funziona così, di sera, invece, si organizzano feste swing o con musica dal vivo, mentre la domenica mattina puoi partecipare ai tipici brunch. Il locale ha due grandi vetrate e un soppalco dal quale affacciarsi sul piano inferiore, la biblioteca è ben fornita.
    Mi piace davvero.

  • 5.0 stelle
    23/10/2011
    1 check-in qui

    La Cité libreriacafè è uno spazio di libri, musica, teatro e quel giusto tocco di impegno civile che ti fa sentire meno solo in una città come Firenze.
    Caffetteria e libreria allo stesso tempo, La Cité non è il bar "mordi e fuggi" per un caffè al volo ma è un luogo dove si sceglie di passare un po' di tempo, con una tazzona di tè bollente tra le mani, curiosando tra i titoli scelti presenti sugli scaffali.
    E' il classico locale da perditempo, dove sai di poter trascorrere delle ore davanti allo stesso caffè senza che nessuno ti chieda di alzarti o di fare alcunché, dove rifugiarsi quando fuori fa freddo, magari in compagnia (in una delle sale laterali c'è un enorme tavolo che pare fatto apposta per le serate "in comitiva") ma anche da solo, tanto troverai certamente qualcuno intento a "nullafare" proprio come te con il quale scambiare due parole.
    La sera è un ottimo locale per una bevuta o un aperitivo e il martedì e il giovedì si può trovare il Bio aperitivo a Km 0.
    In questo locale la coerenza è di casa: otre alle letture, anche i prodotti sono scelti con consapevolezza critica; il vino della casa, ad esempio, è prodotto da agricoltura biologica (nella guida Gambero Rosso 2011 ha ricevuto due calici e il premio miglior rapporto Qualità/Prezzo)
    La Cité ha un programma eventi che spazia dal teatro alla musica dal vivo, ai reading, alle installazioni artistiche; il programma è aggiornato più o meno ogni mese ed è consultabile dal sito internet.

  • 3.0 stelle
    29/12/2011

    La citè è un posto che ami o che odi, oppure tutti e due assieme ma senza troppe vie di mezzo. Il locale è veramente bello, due belle stanze al pian terreno e un soppalco delizioso, è piena di libri, di tavoli e divanetti dove sedersi, c'è la wifi e ci puoi prendere un caffè come fare un aperitivo.
    E' uno spazio poliedrico, libreria, cafè, salettina da concerti jazz e swing, bar da aperitivi. Tutto bello, tutti amici, tutti felici etc etc. Veniamo adesso ai difetti. La Citè gioca a fare il luogo di tendenza ma alternativo, popolare ma ricercato, in pratica è il luogo di ritrovo di quel radicalismo chic fiorentino che fa il frikkettone alternativo ma che i soldi ce li ha, niente di male in questo basterebbe essere qual che si è e non fingere chissà che. Per evitare questo tipo di clientela che si raggruppa soprattutto alla sera consiglio di visitare la citè durante il pomeriggio, quando c'è meno calca, più stranieri che si godono una cioccolata calda e il posto vi si offre in tutta la sua bellezza e tranquillità. Ultimo appunto, con i baristi è una lotteria, si va dai simpatici e gentili a quelli scorbutici e che se la tirano quindi dovete tentare la sorte.

  • 4.0 stelle
    24/10/2011

    Dove se non nel quartiere di San Frediano poteva nascere un progetto come quello della Cité? Sono passati pochi anni dalla sua nascita e questa libreria caffetteria resta al centro di molte attività culturali di Firenze. Gli eventi sono tantissimi si passa dal concerto, al recital, alle mostre d'arte ai corsi di ballo. Ma soprattutto la Cité è un luogo di incontro con gli altri e anche con se stessi. Perché nel caos di oggi sono pochi i momenti in cui ci si può concedere un pomeriggio di pace, seduti davanti ad un buon libro o distratti a guardare la gente che passa e quella che entra; tranquilli nessuno verrà a chiedervi se volete altro, col sotto inteso sennò alzati. Inoltre il progetto Cité è basato sulla riscoperta e sul rispetto delle tradizioni e della natura, basti pensare al progetto Terra e libertà/ Critical Wine che consiste nel proporre vini provenienti da coltivazioni biologiche e da territori posti alla distanza più breve e seguendo criteri di agricoltura etica e sostenibile. Per gli eventi controllare il sito.

  • 4.0 stelle
    26/10/2011

    Ho iniziato a frequentare La Citè prendendo caffè al volo mentre lavoravo lì davanti, come commessa, nello showroom di Dangerous Work (marchio streetwear, se Dio vuole, estinto... i suoi bei locali sono adesso occupati da Notte Fiorentina). Ma non è questo lo spirito con cui va frequentata La Citè, caffetteria-libreria, mooolto bohemien e socialmente impegnata. Qui si entra e qui si sta, possibilmente per un bel po', sfogliando libri, bevendo tè fumante o sorseggiando vino a km0. Un posto così non poteva che essere in San Frediano, un quartiere vivibile e dai ritmi pacati, che si potrebbe veramente definire a misura d'uomo.  Al piano di sotto si scelgono i libri, si chiacchiera sui divani e si fa passare il tempo... a volte addirittura si assiste a un concerto jazz o si balla lo swing; al piano di sopra (un bellissimo soppalco) si divide il tavolo con qualcuno e si naviga wireless... ma è proprio a causa di internet che La Citè perde la mia quinta stella. Qui l'utilizzo del wireless è limitato a 1 ora al giorno, un vero peccato: sarebbe un ufficio perfetto!

Pagina 1 di 1